LE ELEZIONI IN SUDAFRICA

Le recenti elezioni in Sudafrica hanno decretato la fine del dominio assoluto dell’Africa National Congress. Intendiamoci, non parliamo della fine di un partito che ancora oggi conquista il 40% dei voti, e che infatti ha visto la rielezione a Presidente del suo leader Cyril Ramaphosa: il punto è che per parecchi decenni l’Anc ha potuto governare il Sudafrica senza controllo, … Continua a leggere

LA PROPOSTA DI PACE DI PUTIN

Recentemente abbiamo avuto un ennesimo discorso di Vladimir Putin e un’ennesima proposta di pace. La Russia è pronta a un cessate il fuoco e ad una pace duratura se le truppe ucraine si ritireranno completamente dalle regioni di Donetsk, Lugansk, Zaporizhzhia, Kherson e ovviamente riconosceranno l’annessione della Crimea. Kyiv dovrà impegnarsi a non aderire alla Nato. L’Ucraina non deve avere … Continua a leggere

L’ARGENTINA CI RIGUARDA

L’Argentina è un grande Paese bianco (ormai più della Francia o della Germania) ed assolutamente europeo, nel senso che condivide i nostri peggiori difetti. Questo Paese, molto tempo fa ricco e prospero, in seguito si è dato ad un inguaribile peronismo di fondo che, malgrado il turbinare dei governi, è arrivato al disastro economico e perfino al default. Cioè al … Continua a leggere

ABOLIRE I SENATORI A VITA

Il Senato ha approvato l’art.1 del ddl sul premierato elettivo, che abolisce il potere del Presidente della Repubblica di nominare dei senatori a vita. Su questa modifica ognuno può avere le sue opinioni e, probabilmente, interrogati, tutti o quasi avrebbero una risposta immediata: sì, no. In realtà non bisognerebbe tanto discutere i poteri del PdR, quanto quelli degli stessi senatori … Continua a leggere